mercoledì 11 dicembre 2013

{Whimsical Christmas} #5 - Scented Angel Tutorial


Il tempo vola...lo dico sempre!

Siamo già al quinto appuntamento con

"Whimsical Christmas"



Quindi, dopo i biglietti di auguri di Alex, gli addobbi vintage di Eugenia, i chiudi-pacco in legno di Maria Grazia eil fiocco fuoriporta di Lory, oggi vi presento Daniela del blog "Decoriciclo" che ama recuperare, riusare, riciclare utilizzando tecniche diverse e creando oggetti sempre originali.
Oggi Daniela ci propone il tutorial per realizzare un angioletto profumato che si può utilizzare come porta pot-pourri.


My Little Inspirations




*Angioletto profumato porta pot-pourri*


Cara Emanuela, ti ringrazio immensamente per avermi invitata a scrivere questo post sul tuo bellissimo blog; ne sono davvero molto onorata.

Ho pensato di proporre alle tue lettrici questo progetto che spero piaccia loro: un angioletto di stoffa e pannolenci che può essere riempito con del pot-pourri oppure con dei gessetti profumati.

Può essere usato come decorazione natalizia e poi essere riposto nei nostri armadi o cassetti per profumarli gradevolmente.


Con le misure indicate si ottiene un angioletto alto circa 20 cm e largo circa 22 in corrispondenza delle ali. Ovviamente le misure si possono adattare a piacere.


Vediamo insieme come si fa.

Per prima cosa, ecco cosa occorre:

1. occorrente angelo profumato



un rettangolo di stoffa natalizia (o altra fantasia) 36x14 cm per il vestito
un rettangolo di pannolenci in tinta o contrastante 16x14 cm per il corpo
un rettangolo di pannolenci 16x5 cm per il colletto
due strisce di pannolenci, da 55x2 cm e da 55x6 cm per il fiocco/ali
nastrino 70 cm ca
filo di ferro 25 cm ca
una perla di legno grande (3 cm ca di diametro) per la testa
due perle di legno piccole per le mani
capelli finti (o lana, paglia, raffia o altro materiale adatto)
colla a caldo
forbici lisce e a zig-zag
pinza
pennarello indelebile (o colori acrilici)
ago e filo (o macchina per cucire)

Si comincia dal vestitino.
Le cuciture dell'orlo inferiore e quella per unire i due lati corti si possono anche sostituire con delle incollature con la colla a caldo.
Se si desidera cucire, l'orlo si può fare con dei semplici punti, anche a punto filza.

Collage 1 vestito



Non è necessario orlare il lato superiore perchè rimarrà nascosto.
Quando al punto 4 si stringono i fili non chiudere il lavoro, per il momento.

Passare alla realizzazione del corpo, che è una sorta di "tasca" nella quale introdurre il materiale preferito per profumare.

Collage 2 corpo


Quando al punto 3 si inserisce il "corpo" nel vestito bisogna fare attenzione a far combaciare le cuciture longitudinali, che devono rimanere entrambe sul retro.
Per fissare le due parti, usare il filo lasciato in sospeso al punto 4 del vestito.
Il nastrino che serve per chiudere la tasca è la metà di quello totale, cioè 35 cm.

Ora è il momento di fare le braccia e le mani.
Curvare il filo di ferro in un semicerhio e inserire delle perline di legno alle estremità.

Collage 3 braccia


Poi si passa a fare il colletto del vestito e la testa.

Collage 4 colletto+testa


Usare una decina di cm di nastro per fare un fiocchetto per decorare il colletto.

Le ali non sono altro che un grande fiocco fatto con il pannolenci in questo modo:

Collage 5 ali



Prima di incollare con la colla a caldo il fiocco alle spalle bisogna ricordare di fissare (sempre con la colla a caldo) il pezzo di nastrino rimasto per poter appendere l'angioletto.

angelo finito con scritte


Spero che vi piaccia!

Daniela

*****


Grazie Daniela! Il tuo angioletto è graziosissimo!
Fate visita a Daniela sul suo blog...troverete tantissime interessanti ispirazioni!


L'appuntamento con


My Little Inspirations 

 è per settimana prossima
con un'altra ospite ed un altro progetto natalizio.


*****

Vi ricordo che avete tempo fino a
lunedì 23 dicembre alle 9.00
per partecipare al

Christmas Inspirations Linky Party

My Little Inspirations 

A presto!

Emanuela


25 commenti:

  1. Daniela è una maga del riciclo, davvero favolosa!
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con pochi pezzetti di avanzi di tessuto, Dani ha creato un adorabile profumatore!

      Elimina
  2. Bellissimo.
    E si Dani è davvero un'artista con il riciclo.
    Grazie del tutorial!

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Dani è stata bravissima a creare con pochi materiali di recupero questa decorazione profumata!

      Elimina
  4. Troppo carino!!!!!!Complimenti :)

    RispondiElimina
  5. Grazie ancora Emanuela per la tua ospitalità.
    E' una vera emozione vedere una mia creazione pubblicata nel tuo favoloso blog.
    A presto. =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniela, sono io che ringrazio te per aver partecipato a Whimsical Christmas con il tuo bellissimo angioletto!
      Un bacio!

      Elimina
  6. un bel progetto!!!!!! complimenti a Daniela! Lory

    RispondiElimina
  7. adoro gli angioletti e l'idea che sia anche profumato mi piace molto
    brava Daniela!
    ciao VAleria

    RispondiElimina
  8. Delizioso, davvero!! La Dani è davvero una maestra del riciclo!! E tu la solita meravigliosa padrona di casa!
    Un abbraccio Emanuela cara!

    RispondiElimina
  9. Me gusto mucho ese tutorial Emanuela , lindo angel

    RispondiElimina
  10. Che bello questo angioletto !!!
    se ti va di passare ho pubblicato le le foto dell'alberello
    buona serata
    Roberta

    RispondiElimina
  11. Troppo bellooo!!! E poi è ricicloso quindi ancor più bello^^ ciao Manuuuuu!!! Bacio

    RispondiElimina
  12. Bellissimo, utile, profumato... insomma, che cosa si può chiedere di più???? Favoloso davvero!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina

Grazie per il commento! Per piacere non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.
Thanks for stopping by and leaving a comment! Please no links or the comment will be deleted.