mercoledì 31 ottobre 2012

Halloween!!!


Oggi anche in Italia tutti conoscono Halloween e le sue usanze, ma ricordo una quindicina di anni fa, quando la mia "bimba" era alle elementari ed io tenevo a lei ed un gruppetto di sue amichette un corso di inglese, che il 31 ottobre le vestivo da streghette e fantasmini e le portavo in giro per il quartiere a fare "trick or treat"...Allora in Italia nessuno conosceva Halloween e tutti per strada le guardavano straniti, qualcuno addirittura ci fermava per chiedere cosa facessero vestite così. Le bimbe allora spiegavano e chi aveva qualche caramella a quel punto la metteva nei loro sacchettini. Poi le bimbe si dirigevano da mia mamma e da un paio di vicine, da me appositamente istruite in merito e pronte a riceverle con ogni sorta di dolcetto.
Dopo un paio d'anni, però, la gente del quartiere, grazie a noi, cominciava a conoscere questa usanza e diverse persone vedendoci travestite e ricordandosene, correvano al supermercato vicino a casa a comprare caramelle e ci inseguivano poi per metterle nei sacchettini delle bimbe, con loro grande gioia!
Ora la bimba è cresciuta, ma ha sempre questo ricordo stampato nella memoria ed anche se ovviamente è passata l'età del "trick or treat", prepara qualche dolcetto a tema, che il più delle volte non faccio in tempo a fotografare, perchè è già misteriosamente sparito! 





Nowadays Halloween is known in Italy, too, but I remember about fifteen years ago, when my "child" was at primary school, that I used to teach English to her and her friends and on October 31st we used to dress up like witches and ghosts and go around our neighbourhood and play trick or treat...Those days nobody in Italy knew about Halloween and people looked at us in a strange way and somebody stopped us and asked why we were dressed in that odd way. The girls explained the reason and then if they had some sweets with them they put them in the girls' baskets. Then we went to my mother's and to some neighbour's to whom I had previously explained about Halloween and our visit and they were waiting for us with a lot of sweets for the girls.
After a couple of years, however, thanks to us, people in our neighbourhood began to know about Halloween, so when they saw us dressed up they remembered and some of them ran to the supermarket to buy sweets and followed us to put them in the girls' baskets!
Now my "child" is a bit grown up to play trick or treat, but she still remember those days and at Halloween she usually bakes some themed biscuits...unfortunately I rarely manage to take pictures of them, because they misteriously vanish so quickly!

9 commenti:

  1. Ciao Emy,
    davvero bellissimi...complimenti!!

    Bacioni!!! Kisssssss. NI ;)

    RispondiElimina
  2. ciao Emanuela, eri davvero avanti con i tempi! Buona "notte delle streghe" anche a te!

    RispondiElimina
  3. il mistero del dolcetto scomparso...nuovo film horror da notte di Halloween...carino questo post ;)
    Baci
    D.
    http://sciccosidettagli.blogspot.it/2012/10/siete-normali-o-curvy-titolo.html

    RispondiElimina
  4. Ho constatato che questa festa sta prendendo piede anche in Italia e ogni anno in maniera più imponente.
    La trovo carina e simpatica specie per i bambini. Non capisco chi la demonizza, anche perchè può coesistere benissimo con le nostre tradizioni religiose. Ma la Chiesa non la accetta... mi sembra esagerato...
    Un bacio
    Livia

    RispondiElimina
  5. Ciao Emanuela , sta predendo piede anche qui alla grande ormai ,ma ricordo 11 anni fà andando in Francia da mia nipote aveva la casa addobbata di fantasmi ragnatele e quant'altro e anch'io trovavo strano ma poi girando anche in germania davanti alle porte ci sono zucche e addobbi diversi e molto bello, fai i complimenti a tua figlia per i biscotti
    baci
    jo

    RispondiElimina
  6. ciao
    eccomiiii sono un pochino in ritardo siete diventate tantissime, grazie per aver partecipato all'iniziativa Fatti conoscere, happy halloween Rosa di kreattiva
    http://kreattiva.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Ciao Cara!
    Se passi da me c'è una sorpresina ^.^

    RispondiElimina
  8. Ciao Emanuela,
    a me piace Halloween, tanti invece la criticano perchè non è una festa "nostra": secondo me l'importante è divertirsi, di questi tempi è importante e fa bene ^^
    Felice week end!
    Laura

    RispondiElimina
  9. Ciao tesoro,

    vieni a prendere una sorpresina.
    Tu sei speciale e te lo meriti.

    Fla

    RispondiElimina

Grazie per il commento! Per piacere non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.
Thanks for stopping by and leaving a comment! Please no links or the comment will be deleted.